Ingredienti

  • piatto unico per 4 persone
  • 200 g di riso selvatico
  • 2 foglie di alloro
  • 6 dl di acqua
  • 2 uova da allevamento all'aperto
  • 150 g di formaggio grattugiato, per es. sbrinz
  • 2 limoni non trattati, scorza grattugiata
  • 4 cucchiai di farina
  • 2 rametti di rosmarino, aghi separati e tritati finemente
  • brodo di verdure granulare
  • olio extravergine di oliva per cuocere
  • fette di limone o lime per guarnire
  • prezzemolo per guarnire

Valutazione

Preparazione

  1. Portare a bollore il riso selvatico con le foglie di alloro e l'acqua, cuocere a fuoco basso per 20 minuti, coprire e lasciare riposare sul fornello spento per 20 minuti, scolare in un colino, rimuovere le foglie di alloro.
  2. Mischiare bene il riso selvatico, il formaggio grattugiato, la scorza di limone, la farina e il rosmarino, insaporire con il brodo di verdure granulare.
  3. Con le mani prelevare un po’ di composto di riso selvatico, formare delle palline comprimendole bene. Friggere le palline di riso selvatico in una padella antiaderente con un po' di olio di oliva a fuoco medio per circa 7 minuti.
  4. Infilare su uno spiedino alternando le palline e le fette di limone a metà. Servire ancora tiepide.

Commenti

Clicca sulle stelline per determinare il vostro voto.


Name - about 7 years ago

Kommentar